Dopo una formazione artistica, Alessandra Baldereschi consegue il master in Industrial Design alla Domus Academy. Nel 2001 ottiene una residenza-studio in Giappone dove sviluppa progetti per la tavola in ceramica con aziende del distretto di Gifu. Al rientro in Italia inizia a collaborare con aziende quali Swatch Bijoux , Fabbian Illuminazione, Moss NY, Dilmos, De Vecchi, Chimento, Coin Casa Design, Skitsck e altri marchi, spaziando da progetti di bigiotteria e moda a quelli d’illuminazione e arredo. Ha partecipato a varie edizioni del Salone Satellite di Milano nel 2002, 2003 e 2004.

La sua serie sperimentale Bosco, sedute e tappeti realizzati con foglie e muschi naturali, appartiene alla collezione Dilmos Edizioni. Tra le sue esposizioni: la Biennale di Saint Etienne, Inside Amsterdam, il Design Festival di Seoul e la galleria di Moss a New York. Nel 2007 è stata selezionata la poltrona "Soufflè" per "Milano Made in Design" a Pechino e Shangai e nel 2009 Li Edelkoort sceglie "Le piantine" per la mostra GLASS al museo DesignHuis di Eindhoven. Nel 2010 è nominata tra i dieci migliori designer della nuova generazione da Ad Spagna.

www.alessandrabaldereschi.com

Premi e partecipazioni in dettaglio:

- 2011 menzione d’onore, al compasso d’oro ADI, per progetto Coincasadesign

- 2010 selezionata da AD Spagna tra i 10 migliori designer della nuova generazione

- 2009 selezionate "Le piantine" per la mostra GLASS al museo DesignHuis di  Eindhoven a cura di Li Edelkoort

- 2008 invitata a partecipare con alcuni progetti a “Memoriae Visionarea” mostra a cura di   S.Caggiano, Festival della creativita’, Firenze (2008)

- 2008 Selezionato il cavatappi helix per la mostra D come Design, Torino Museo Scienze naturali

- 2007 Selezionato il cavatappi helix per la mostra “Invito a tavola” durante ICFF a New York

- 2007 Selezionata la poltrona “ Souffle’” per Milano Made in Design a Pechino e Shangai

- 2007 Salone del mobile, mostra “Avverati” a cura di Beppe Finessi

- 2007 il suo lavoro e' selezionato per la mostra "The new italian design" Triennale di Milano

- 2006 partecipa al progetto “6 storie d’aurore” a cura di M.Migliari per Macef

- 2006 Salone del mobile: mostra WWW i valori dell’acqua con Guzzini e S. Pellegrino

- 2006 viene nominata titolare della Nazionale Design Italia a cura di C.Morozzi

- 2006 il suo lavoro e' selezionato (collezione Bosco) a partecipare alla Biennale Design di S.Etienne 

- 2005 e’ invitata a partecipare a Inside Design Amsterdam con la collezione di lampade Dono

- 2005 la collezione Bosco realizzata per Dilmos, e' selezionata da MOSS Gallery NY per la mostra Fertil Garden

- 2004 premio "Young Designer" dell’anno di A.D.

- 2004 mostra personale da Dilmos durante il Salone del Mobile con la collezione Bosco

- 2003 e 2004 il suo lavoro e' selezionato a partecipare al Seoul Design Festival per una mostra sui giovani designer europei

- 2001 selezionata per residenza studio in Giappone, a Gifu di 4 mesi

- 2000 primo premio del concorso "Easy Cooker" con un progetto per Agnesi

Utilizziamo cookie per migliorare la tua navigazione
Vengono anche utilizzati cookie di terze parti per tracciare le visite al sito. Cliccando su qualunque link della pagina dai di fatto il consenso per l'utilizzo dei cookie.